Venezia, asta Warhol finanzia Casson

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Una serigrafia su cartone di Andy Warhol a 3500 euro, un acrilico su cartone di Renko a 4000, i manifesti di Bernard Aubertin per la Biennale arte 2011 a 4500 euro e i suoi “Jeans bruciati su plexiglass unlimited” a 10 mila. queste le opere messe all’asta al Padiglione “Aquae” di ExpoVenice per finanziare la campagna di Felice Casson candidato sindaco del centrosinistra per la città lagunare.

«È un esperimento siamo partiti con 10 mila euro delle primarie coi quali abbiamo affittato la sede. Ora staremo a vedere», spiega Casson al Corriere del Veneto. «Se non ci sarà copertura finanziaria -prosegue – non faremo altri manifesti. Ma qualcosa si sta muovendo, abbiamo chiesto un finanziamento pubblico, di cui daremo conto anche via web e stanno arrivando finanziamenti dall’estero. Diverse persone dell’Unesco, francesi, svizzeri, tedeschi, olandesi, hanno finanziato con 100, 200 euro. Sarà una campagna francescana».

Tags: ,

Leggi anche questo