Indipendenza Veneta, sciopero fame contro media

Uno sciopero della fame contro l’oscuramento mediatico cui sarebbe sottoposto il movimento viene annunciato da oggi da Indipendenza Veneta, la formazione che candida Alessio Morosin alla presidenza della Regione Veneto. Lo sciopero del cibo è stato iniziato dal primo consigliere del movimento, Michele Favero, e da altri due esponenti della lista, Cesare Busetto e Andrea Iacopini, che intendono protestare contro quella che definiscono «l’esclusione del loro candidato governatore dal confronto in programma questa sera a Sky Tg 24, ma in generale – aggiungono – per la disparità di trattamento della maggior parte degli organi di stampa regionali».

Morosin, al quale Sky aveva offerto di partecipare assieme all’altra candidata in Veneto Laura di Lucia Coletti ad un confronto sulla stessa rete sempre oggi, alle 16, è intenzionato intanto a recarsi negli studi di Sky Tg 24 a Milano per chiedere comunque di entrare. «Se non lo faranno – spiega -, terrò una conferenza stampa alle 20.30 davanti all’ingresso degli studi».

Tags:

Leggi anche questo