M5S, petizione online dei “delusi”

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Silvia Nascetti, Marco Tognetti, Marco Valiani, membri del Comitato Promotore che ha lanciato una petizione dei “delusi” M5S sul tema della trasparenza all’interno del Movimento.

Un Comitato Promotore, formato da iscritti, ex iscritti e simpatizzanti del Movimento 5 Stelle, delusi di non ricevere da mesi e mesi alcuna risposta a legittime istanze e richieste di informazioni e trasparenza, hanno redatto una petizione al M5S con oggetto “Effettivo esercizio dei diritti costituzionali a garanzia della democrazia interna, trasparenza , informazione e tutela della privacy nel M5S”.

La petizione, su change.org, a cui hanno aderito in meno di due giorni già centinaia di sottoscrittori, ha lo scopo di sollecitare Beppe Grillo (nella sua qualità di capo politico e legale rappresentante dell’Associazione Movimento 5 Stelle) e Gianroberto Casaleggio (nella sua qualità di responsabile della privacy e protezione di dati informatici) a prendere in considerazione alcune violazioni dei diritti costituzionali, di quelli derivanti da norme di legge, e soprattutto dei principi di trasparenza e informazione. In particolare, poi, una parte riguarda espressamente le espulsioni sia di attivisti che di parlamentari. La petizione, che vede la sottoscrizione tra i primi firmatari anche degli ex parlamentari M5S Monica Casaletto e Bartolomeo Pepe, è stata altresì inviata ai Presidenti di Camera e Senato, al garante per la protezione dei dati personali e a tutti i parlamentari e europarlamentari M5S.

Il Comitato Promotore,
Silvia Nascetti
Marco Tognetti
Marco Valiani

 

 

Tags: , ,

Leggi anche questo