Fiera Bologna, Facco candidato. E scartato

Il direttore generale della Fiera berica si era proposto. Ma sulla candidatura può aver pesato l’indagine a suo carico

Tra i candidati a direttore generale della Fiera di Bologna, incarico affidato il 15 maggio scorso all’ex amministratore delegato della Fiera di Genova Antonio Bruzzone, c’era anche Corrado Facco, dg della Fiera di Vicenza su cui pende un’inchiesta della magistratura di Vicenza per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione e all’abuso d’ufficio.

Secondo il quotidiano La Repubblica, non hanno avuto seguito le voci che nel novero dei papabili mettevano un manager della Fiera di Milano. La nomina di Bruzzone è stata voluta dagli azionisti privati per affiancare a Duccio Campagnoli un direttore generale con pieni poteri in grado di seguire da vicino l’attuazione del nuovo piano industriale di via Michelino.

Tags: , ,

Leggi anche questo