Choc in diretta: uccide per provocazione un coniglietto

Durante la diretta radio di un’emittente danese, la Radio 24syv, è stato ucciso un cucciolo di coniglio di 9 mesi con un compressore per biciclette. Il gesto estremo è stato compiuto dal conduttore Asger Juhl che l’ha successivamente cucinato e mangiato insieme alla famiglia. Il presentatore è stato travolto dalle critiche ma l’emittente radiofonica difende il gesto choc.

«Noi compriamo e mangiamo gli animali che hanno avuto una vita terribile. E quegli animali sono stati uccisi nelle stesse condizioni che abbiamo adottato in studio o peggio» fanno sapere tramite un comunicato e spiegano che voleva essere un gesto per gettare luce contro l‘ipocrisia dei difensori dei diritti degli animali e sensibilizzare gli ascoltatori sulla crudeltà nei confronti degli animali nel settore agricolo. Intanto tutto il web si sta mobilitando per chiedere il licenziamento di Juhl.

Tags: