Pil Lombardia-Veneto-EmiliaRomagna +1,2% in 2015

Salirà dell’1,2% a fronte dello 0,7% nazionale il Pil 2015 di Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. È quanto emerge dall’analisi congiunturale delle camere di commercio di Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna in un’area che rappresenta il 40% del prodotto interno lordo italiano. L’incremento del Pil risulta dell’1,3% per la Lombardia e dell’1,1% per Veneto ed Emilia-Romagna, sarà del 2% nel 2016 e dell’1,8% l’anno successivo.