Autovie venete, finanziamento da 150 milioni

Il Cda della Cassa depositi e prestiti ha deliberato la concessione di finanziamenti, per un totale di 850 milioni di euro, a progetti e interventi in Sardegna e Veneto. Di questi, 150 milioni andranno ad Autovie venete Spa per la copertura degli investimenti relativi alla realizzazione del terzo lotto Alvisopoli-Gonars e della variante alla S.S. 352. Il progetto è fra i primi che l’Italia candiderà a beneficiare della garanzia dell’European Plan for Strategic Investments (Piano Juncker). L’asse autostradale di cui fa parte la rete gestita da Autovie venete riveste un ruolo rilevante, in quanto inserito nella rete europea dei trasporti (Ten-T), e parte del cosiddetto “Corridoio V”, teso a collegare Lisbona con Kiev.

 

Tags: