Venezia, è ballottaggio Casson-Brugnaro

Non è ancora finita la sbornia elettorale per le regionali che arrivano i primi dati dalle urne veneziane. Si profila un ballottaggio tra i due principali candidati Felice Casson (37,5%) e Luigi Brugnaro (28,5%). Secondo le prime proiezioni infatti (67 sezioni su 256) il centrosinistra unito di Casson non riuscirebbe a sfondare quota 40%. Il terzo posto se lo giocano il grillino Davide Scano (13,4) e il leghista Gian Angelo Bellati (12,3%). Delusione invece per Francesca Zaccariotto (Venezia Domani) che viaggia attorno al 6,6%. Sono 211.720 gli elettori chiamati alle urne per scegliere il sindaco del capoluogo lagunare e i presidenti delle sei municipalità. I seggi si sono chiusi ieri alle 23 l’affluenza si è attestata sul 60% registrando un -8% rispetto al 2010.