Maserada (Tv), Gruppo Tessile Monti torna in utile

Dopo molti anni di bilanci chiusi in negativo, si arresta per il Gruppo Tessile Monti l’erosione del patrimonio e, per quanto in misura modesta, l’esercizio 2014 si è chiuso con un utile sopra lo zero. Lo comunica la stessa società di Maserada sul Piave che lo scorso anno ha incrementato le vendite del 6% chiudendo a 104 milioni. L’Ebitda si assesta intorno al 10%, quindi al di sopra della media del settore. «Questo – ha detto l’amministratore delegato, Luca Belenghi – è un importante risultato che conferma ed evidenzia la bontà delle scelte strategiche attuate da Gruppo Tessile Monti. Il management resta concentrato al massimo sugli ambiziosi obiettivi fissati dal piano Industriale per il 2015». Oggi il Gruppo Tessile Monti è tra i principali produttori europei di tessuti di camiceria ed esporta oltre il 75% del fatturato in più di 80 paesi.