Marca Treviso, un mese di “Sile Jazz”

Un mese di appuntamenti con la musica jazz in otto comuni trevigiani nei fine settimana dall’11 giugno al 19 luglio con “Sile Jazz”, rassegna nata nel 2012 organizzata dall’etichetta trevigiana nusica.org. La rassegna inviterà gli appassionati a passeggiare e spostarsi in bici per raggiungere gli spazi dei concerti, partecipando così al “movimento” che caratterizza già il jazz come musica del nostro tempo. Concerti gratuiti (tranne l’11 giugno) dal venerdi alla domenica, di giorno e di sera, a Casale sul Sile, Casier, Silea, Quinto, Mogliano, Morgano, Treviso e Vedelago.

Dopo l’anteprima dell’11 giugno con la Big Band Unipd al Bhr Hotel di Quinto, il 14 inaugura un percorso naturalistico a piedi lungo il fiume Sile partendo da Silea, passando per Casier e arrivando a Casale sul Sile, porterà al triplo live con il trio dalle sonorità omogenee guidato da Filippo Cosentino, la “camera da musica itinerante” ironica del duo Hobo e la tradizione rivisitata del quartetto Off Broadway.  Il 26 e 27 giugno a Treviso, a Porto Fiera, il “laboratorio musicale” di poLO e il suono unico di Simone Graziano Aleph Trio. Il 4 e 5 luglio a Mogliano, il non-tributo a Miles Davis di Daniele Malvisi Six Group e il progetto “made in USA” di Marcello Benetti, “Shuffled”. L’11 luglio “musica a occhi chiusi” per nusica.org. Il 18 luglio a Vedelago, l’improvvisazione pura per Glauco Venier piano-solo. Chiuderà il percorso naturalistico a piedi lungo la Treviso – Ostiglia, da Quinto fino a Morgano, il 19 luglio, con due concerti: l’impro radicale di Sho Shin Duo e il modern mainstream di Polga, Conte e Colussi trio.