Venezia, studenti contro attacchi turchi a curdi

Gli studenti del dipartimento di lingue medio orientali di Ca’Foscari a Venezia e gli attivisti dell’associazione ya basta hanno manifestato oggi in segno di solidarietà con il popolo curdo. Gli studenti hanno calato uno striscione dalla sede di Ca’Cappello in sostegno della resistenza del Rojava. «Dopo aver portato solidarietà concreta come studenti nella città di Suruc e a Kobane – ha spiegato Jacopo Bernaus attivista e studente – condanniamo fermamente gli attacchi militari del governo turco. Fingendo un’operazione antiterroristica, Erdoğan mira invece alla distruzione dell’esperienza del confederalismo democratico e della popolazione curda che resiste alle barbarie dello stato islamico in nome della libertà e della democrazia». Dopo circa un’ora l’iniziativa si è conclusa pacificamente.

Tags: , ,

Leggi anche questo