San Donà, debutto per Giorgia con Infernet

Sono terminate le riprese del film “Infernet”, pellicola a tema sociale di grande attualità prodotta da Michele Calì e Federica Andreoli per AC Production. Il film è nato da un’idea di Roberto Farnesi e Marcello Iappelli, interamente girato a Verona e diretto da Giuseppe Ferlito. Nonostante i nomi di grande spicco presenti nel caste (Remo Girone, Ricky Tognazzi, Roberto Farnesi, Elisabetta Pellini e Katia Ricciarelli) i veri protagonisti sono i giovani. Viorel Mitu, Leonardo Borgognoni e Giorgia Marin. Quest’ultima è una giovane attrice diciassettenne di San Donà e “Infernet” è il suo debutto sul grande schermo.

La giovane racconta alla Nuova di Venezia: «il film parla della dipendenza da internet ormai un problema di questi anni, che si manifesta in varie forme, quali la dipendenza dai social network, dal sesso o dal gioco. Se da un lato il web è uno strumento straordinario, fonte di informazione e canale che annulla tempi e distanze, dall’altro distorce la percezione del tempo e dello spazio, diventa una dimensione parallela in cui rifugiarsi, una fonte di emozioni facili che comporta un vero e proprio estraniamento dalla vita reale». Il film uscirà nelle sale cinematografiche ad ottobre 2015 e verrà proposto anche alla prossima Mostra del Cinema di Venezia al Lido.

Tags:

Leggi anche questo