Brugnaro: sapientoni e ricconi non ci hanno dato nulla

Le critiche al suo modo di gestire Venezia non sono piaciute alle star ma il sindaco Luigi Brugnaro è deciso a continuare sulla sua strada. Torna oggi a parlare attraverso Twitter bacchettando i suo detrattori, da Celentano a Elton John, per finire con Gabriele Muccino. «Tanti sapientoni e ricconi vari da tutto il mondo – scrive – insegnano a #Venezia a vivere. A loro chiediamo coerenza concreta». Un modo neppure troppo velato per sollecitare, più che esternazioni, aiuti economici concreti. «Ma non c’è solo @eltonjohndotcom a dispensarci la sua saggezza – conclude – ma anche altri amanti di #Venezia che non hanno mai dato nulla. Nulla!».