Spese elettorali, Lega vs Moretti: fuori i nomi

«Terzo giorno senza risposte dalla capogruppo Moretti. Un mese e tre giorni senza sapere nei dettagli chi ha versato contributi alla sua campagna per le Regionali: il totale non basta, servono nomi, cognomi e fatture dei privati alla Fondazione che a lei faceva capo», Nicola Finco e Silvia Rizzotto, presidenti dei Gruppi consiliari Lega Nord e Zaia Presidente, ritornano a chiedere alla collega del Pd, di documentare le uscite per la sua campagna elettorale durata 6 mesi attraverso tutti i comuni del Veneto. «Moretti – dichiarano – ha dovuto ammettere la precedente “omissione” e raddoppiare la cifra finora nota, passata in un sol giorno dai 447.000 euro denunciati fino a lunedì, agli attuali 946.000. Questa rivelazione, celata per un mese perfino alla stampa, non ci soddisfa. Perché Moretti ha sì rivelato il totale, ma non i dettagli, come ha fatto Zaia. Sappiamo solo che, al contrario di quella leghista, la campagna della Moretti non è stata autofinanziata, ma ha ricevuto contributi esterni attraverso una Fondazione. Ecco, vogliamo sapere da chi».

Finco e Rizzotto elencano oggi «una serie di domande per la Moretti: Perché non ha mai dichiarato ai giornali l’entità esatta delle sue spese, e solo ora ammette uscite per 946.000€, il doppio di quanto si sapeva? Perché negarsi alla stampa? Cosa c’era da nascondere? Perché dal suo sito è sparita la lista dei finanziatori privati? Chi sono? Chi ha dato fondi alla sua Fondazione come contributo elettorale? Perché affermare che tutti dovrebbero conoscere le sue spese, se lei stessa non ha avuto coraggio di denunciarle alla stampa? Quanto è costata realmente e nel dettaglio di ogni singola voce la campagna elettorale di Pd e Moretti? Non ci fermeremo in questa nostra richiesta di trasparenza finché non ci avrà risposto – concludono i due capigruppo – A quanto vediamo, la questione è già giunta all’attenzione della stampa nazionale. Ora vogliamo capire se Ladylike inizierà ad essere trasparente come lo è stato Luca Zaia, fornendo nel dettaglio tutte le sue uscite e la lista dei finanziatori».