Padiglione del Vino, 1,5 milioni di visitatori

Straordinario successo del Padiglione del Vino a Expo: in cinque mesi oltre 1,5 milioni di visitatori, dei quali circa il 30% ha scelto anche di degustare alcune fra le 3.600 etichette delle 2.000 aziende presenti nella Biblioteca del Vino – Enoteca del Futuro. Questi il bilancio di fine settembre del Padiglione, il primo nella storia dell’Esposizione Universale dedicato al Vino. «È un bilancio che va oltre i numeri e parla di un enorme interesse culturale riguardo le nostre produzioni – ha detto il presidente di Veronafiere, Ettore Riello – un grande risultato di squadra, che premia la propositività di quanti hanno creduto nel progetto dell’Expo e del Padiglione del Vino, anche quando crederci non era affatto di moda».

«Missione compiuta – ha detto il Direttore Generale, Giovanni Mantovani – abbiamo rispettato tutti gli obiettivi che ci eravamo dati, anche nell’ambito del Comitato Scientifico, e riteniamo di raggiungere a fine ottobre i 2 milioni di visitatori». Più di 460 gli eventi e i convegni promossi, e numerosissime e di alto livello le presenze istituzionali e le delegazioni in visita al Padiglione: dai rappresentanti della Ue, del Governo e di molti Paesi stranieri, ai governatori delle principali regioni vinicole italiane.