Sappada, da Belluno a Udine: ok del Senato

La commissione Bilancio del Senato si è espressa favorevolmente riguardo al passaggio di Sappada (Belluno) in Friuli Venezia Giulia, più precisamente nella provincia di Udine. Si tratta di un parere estremamente importante, forse di svolta, secondo il comitato locale che porta avanti la questione dal 2008, quando un referendum sul tema aveva mostrato chiaramente la volontà dei cittadini con un 90% di elettori favorevoli all’entrata nella regione a statuto speciale.

«Decisive – ha spiegato al Corriere del Veneto la senatrice tosiana Patrizia Bisinella – sono state la quantificazione e la previsione dell’impatto economico del trasferimento, stimato fra 500 e 700 mila euro, grazie al mio emendamento presentato in commissione Affari Costituzionali. Superato questo scoglio, speriamo di poter dare corso rapidamente all’approvazione della proposta in sede deliberante».