Vicenza, Hüllweck contro Variati su Borgo Berga

«Il Comune sarebbe dovuto stare più attento nella variante al Piruea». Parla l’ex sindaco di Vicenza Enrico Hüllweck, che puntualizza: «L’indagine della procura prende in esame le modifiche approvate dalla prima Giunta Variati». L’indagine della procura su Borgo Berga dà quindi vita ad una polemica politica, mentre all’ipotesi di reato per abuso d’ufficio si aggiunge la violazione edilizia per lottizzazione abusiva del l’ex complesso Cotorossi.

«Si sta cercando di spostare il fulcro della vicenda – dichiara Hüllweck al Corriere del Veneto – che rimane nel fatto che l’indagine della Procura vede indagato un uomo di fiducia del sindaco attuale come Antonio Bortoli (il direttore generale del Comune, indagato per abuso d’ufficio, ndr) in virtù della variante al piano licenziata nel 2009». E inoltre le modifiche al piano «sono state eseguite dalla prima Giunta di Variati che si è preso la responsabilità di cambiare il piano originale. L’intenzione sarà stata anche di migliorarlo, ma il Comune in quell’occasione sarebbe dovuto stare più attento».