Assessore De Berti: «sono razzista, viva la Fallaci»

«Sono razzista e stimo Oriana Fallaci». Così secondo il Corriere del Veneto, l’assessore regionale alle infrastrutture, Elisa De Berti, avrebbe commentato su Facebook i sanguinosi fatti di Parigi. Tra la notte di venerdì 13 e sabato 14 il profilo della De Berti è stato invaso da foto, citazioni e commenti personali sull’attacco terroristico: ben 51 post in 19 ore con molti likes e condivisioni.

«La rabbia invece di svanire aumenta sempre di più – scrive l’assessore – … più leggo articoli… più vedo immagini… guardo la mia famiglia e provo un odio profondo per tutti coloro che ci hanno sempre dato dei razzisti. Renzi prega perché in Italia non succeda una cosa del genere!». «Ovvio che durante la prossima strage Renzi, Boldrini, Kyenge, il parlamentare marocchino e Alfano saranno al riparo e in un luogo super sicuro… noi no… – recita un altro commento – purtroppo chi sarà esposto alle conseguenze di questa politica volta all’amiamoci tutti, abbracciamoci tutti, accogliamoli tutti come fratelli siamo noi!». E ancora: «Via i crocefissi per rispetto dei mussulmani…..via alla recita di Natale per rispetto ai mussulmani……prima i mussulmani…….sapete una cosa? Avete rotto!», «Chiudere le moschee… non avremmo mai dovuto aprirle!».