Capodanno, festa per mamme e bambini

La scelta del programma per il Capodanno non è mai banale. Ecco alcune proposte per tutta la famiglia

Meno uno e domani si festeggia il 2016! Quest’anno è letteralmente volato e per noi genitori il tempo è un qualcosa che sfugge dalle mani ancor più velocemente: nulla quanto la crescita di un bambino può dare una dimensione chiara di come volino gli anni. Quando non ero ancora mamma non mi accorgevo nemmeno del tempo: sì, era veloce, ad ogni compleanno alla mia torta si aggiungeva una candelina in più, ma da quando nella mia vita è arrivata Ginevra tutto è cambiato. Sembra ieri quando è nata, invece oggi lei ha già tre anni e mezzo e guardandola crescere, mi rendo veramente conto di quanto il tempo sia prezioso. L’arrivo di un figlio è qualcosa di meraviglioso, ma senza dubbio sconvolgente!

Non solo il tempo acquista un valore diverso, ma a mutare sono anche gli spazi, le dimensioni e le scelte di vita che ci si ritrova a fare. Prima di lei, in questo periodo dell’ anno, sarei stata seduta ad un tavolo con il mio compagno e amici a vagliare le proposte migliori per festeggiare alla grande il Capodanno,  sicuramente arrivando a scegliere una festa o un party esclusivo. Ed oggi? Se ci penso mi scappa da ridere, perché adesso la serata ideale sarebbe tutti in pigiama rischiando di non arrivare svegli a mezzanotte. Per quest’anno abbiamo deciso di non essere così pigri e ci siamo organizzati con alcuni  amici con figli a trascorrere la serata in compagnia a casa.

La serata ovviamente sarà tutta in funzione dei più piccoli, ma in questo modo noi grandi possiamo stare insieme senza dover preoccuparci continuamente di cosa possano combinare. A onor del vero,  siamo stati molto bene anche durante gli ultimi 2 capodanni trascorsi in montagna, in hotel. E’ una soluzione molto comoda, dopo gli auguri porti i bimbi in camera e non ci pensi più.  Comunque esistono molte altre alternative per trascorrere un capodanno formato bambini:  il cinema, ad esempio, è una soluzione adatta a tutta la famiglia.

E facendo una ricerca veloce ho scoperto che ci sono molti parchi di divertimento aperti in Italia:  a Valmontone, alle porte di Roma si può festeggiare al Rainbow Magic land, aperto tutta la notte con attrazioni bellissime e dove ci saranno persino Cristina D’Avena, gli Eiffell e Dj Osso (info www.capodannomagicland.it). A Piacenza, presso il Castello di Rivalta il 31 offre una serata magica per i bambini (info turismo.provincia.piacenza.it/it/eventi/manifestazioni-e-iniziative/sagre-feste/item/la-notte-magica-del-borgo-e-del-castello-di-rivalta.html), mentre a Fiabilandia l’ingresso sarà libero e la serata sarà contornata di luci e musica e per l’occasione verrano accese mille lanterne (info www.fiabilandia.net/it/capodanno-ingresso-libero.html).

Per chi si può spostare all’ estero, Disneyland Paris rimane uno dei parchi divertimento più belli di sempre. Per San Silvestro sono in programma molti festeggiamenti a partire dalla cena esclusiva con i personaggi Disney. Un capodanno che rimarrà sicuramente nel cuore dei vostri figli (info www.disneylandparis.it/ristoranti/cenone-di-capodanno). Di case e casette di Babbo Natale ce ne sono anche in Italia ma, se di viaggi continuano a parlare, allora la vera casa di Babbo è al Polo Nord, nella città Finlandese di Rovaniemi e nulla sarà più suggestivo di un Capodanno con il vero Babbo Natale, i suoi elfi e le sue renne.

Non è vicinissimo, ma sicuramente un viaggio unico (info www.santaclausvillage.info/it/). Infine per rimanere dalle nostre parti, a Padova, al Magilandia dalle 19.30 genitori e bambini saranno accolti con un aperitivo e a seguire cena per passare una serata d’ incanto. Insomma, di idee ce ne sono veramente tante… buon divertimento! Auguro un fine anno meraviglioso e un 2016 super a voi ai vostri figli e a tutte le persone a voi care. Ci sentiamo l’anno prossimo.