A22, concessione (pubblica) rinnovata fino al 2045

I soci pubblici della Autobrennero (Provincia, Comune e Camera di Commercio di Verona) avranno in concessione della A22 Modena-Brennero per i prossimi 30 anni, fino al 2045. L’accordo politico, firmato ieri a Roma alla presenza del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, prevede il via libera alla concessione in house (senza gara) a condizione che entro la fine del 2016 Autobrennero liquidi i privati (oggi al 16,7%), creando una società «interamente partecipata dalle Amministrazioni pubbliche territoriali e locali».

Sul piano politico l’ostacolo resta però sempre lo stesso: la A31 Valdastico Nord. Il presidente della A4 Holding Attilio Schneck ha infatti detto di essere disponibile alla vendita del 4,23% in mano a Serenissima Partecipazioni solo col via libera al completamento della A31 su cui però c’è il braccio di ferro con Trento.

Tags: