Caso Galan, Crippa (M5S): «ancora deputato grazie a Pd»

Il capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera dei deputati Davide Crippa ha attaccato giovedì scorso il Partito democratico sulla vicenda dell’ex presidente della commissione Cultura Giancarlo Galan. «È intollerabile che Giancarlo Galan sia ancora un deputato della Repubblica nonostante la sua condanna definitiva – ha dichiarato Crippa, secondo quanto riportato dal Mattino – questo succede perché il Partito democratico ha disertato per ben due volte la Giunta per le elezioni permettendo a Forza Italia e Ncd di prendere tempo».

«La diserzione di massa del primo partito del Parlamento non può essere casuale – ha aggiunto il capogruppo pentastellato, cercando di darne una lettura politica – evidentemente è arrivato un ordine di scuderia per permettere all’ex governatore del Veneto Giancarlo Galan di continuare a percepire soldi pubblici per più tempo possibile. Parliamo di un comportamento vergognoso che fa sponda all’illegalità», conclude il capogruppo M5s.