S. Zenone (Tv), residenti: strozzati dalla Pedemontana

I residenti di San Zenone (Treviso) contestano sottopasso che collega la borgata Comunello Arturo e Geremia, nella frazione di Ca’ Rainati, a Bessica di Loria. Si tratta di un’opera complementare della Superstrada Pedemontana Veneta che i cittadini reputano «pericoloso» per la mancanza di marciapiede e pista ciclabile. «È stata realizzata una doppia “S” sia in entrata che in uscita del sottopasso – spiega alla Tribuna l’architetto Giuliano Reginato – E ciò crea disagi agli automobilisti ai quali viene ridotta notevolmente la visibilità».

Un secondo problema riguarda i mezzi pesanti: la strada comunale da quattro metri e mezzo ora misura 6 metri che però non sono sufficienti al passaggio contemporaneo di un mezzo pesante e un’autovettura. «È pericoloso anche per un pedone, un disabile o un semplice ciclista che rischierebbero la vita a passare là sotto. Com’è possibile che al giorno d’oggi si facciano lavori così superficiali? – si chiedono i residenti – Chi è che doveva controllare? La Regione o il Comune?».

Tags: ,