Casaleone (Vr), Uaar contro le statue mariane

L’Unione degli atei e degli agnostici razionalisti (Uaar) di Verona è in polemica con il sindaco di Casaleone Andrea Gennari, “colpevole” di aver posizionato due statue raffiguranti la Madonna in piazza del Popolo e in piazza Ghandi a Sustinenza. La vicenda si trascina ormai dalla scorsa estate, quando l’associazione era intervenuta sulla decisione del sindaco Gennari di ripristinare la statua della Madonna in piazza del Popolo (precedentemente distrutta in un atto vandalico da parte di ignoti).

«Collocare una statua religiosa nella pubblica piazza vuol dire marcare il territorio – avevano detto dalla Uaar di Verona – le istituzioni e i luoghi pubblici non devono avere connotati religiosi». Poco prima della fine del 2015, poi, Gennari ha deciso di collocare un’ulteriore scultura della Madonna in piazza Ghandi a Stuninenza. Da questo secondo episodio nasce l’invito che la Uaar ha avanzato a Gennari, di confrontarsi in un dibattito sul tema dell’esposizione dei simboli sacri nei luoghi pubblici. Gennari ha già fatto sapere che non è intenzionato a partecipare: «sono orgoglioso di quanto fatto in questi anni per valorizzare i nostri luoghi pubblici – ha detto il sindaco al L’Arena – e non ho alcuna intenzione di cadere in queste provocazioni».

Tags: ,