Dopo-Squinzi, Baban: «una vicepresidenza é mia»

Sul Corriere del Veneto di oggi il presidente della Piccola Industria di Confindustria, Alberto Baban, prende posizione nella partita per il rinnovo della presidenza nazionale dell’associazione degli imprenditori: «Io sono dell’idea che sarebbe il momento, per il Veneto, di esprimere una proposta per la presidenza di Confindustria nazionale». Un’idea che si discosta da quella ufficiale, condivisa dai tre presidenti regionali del Triveneto, Roberto Zuccato, Stefan Pan e Giuseppe Bono, secondo cui l’origine geografica del successore di Squinzi é «relativamente importante». Sulle sei vicepresidenze in ballo, quella che spetta al Veneto, per Baban, sarà sua: «una vicepresidenza sicura già c’è ed è quella del sottoscritto, per diritto, in qualità di presidente della Piccola Industria»

Tags: