Facebook, arrivano le nuove “reazioni”

Le “reazioni” di Facebook stanno per arrivare. La funzionalità più vicina al tanto desiderato bottone “non mi piace” ha infatti passato la fase di test andata avanti tra fine 2015 e inizio 2016, permettendo quindi al social network di partire dagli Stati Uniti per il “roll out”. Secondo quanto rivelato da Facebook, l’arrivo sui vari account sarà graduale e avverrà nel corso delle prossime settimane.

L’opzione, permetterà agli utenti Facebook di esprimere sentimenti di vario tipo rispetto ai contenuti postati dai loro contatti. A quanto pare la fase di test ha fatto sì che fosse eliminata una delle opzioni – “yay” – secondo Facebook fraintesa da parte degli utenti. Avremo quindi amore, divertimento, “wow”, tristezza e rabbia, ma in ogni caso solo quando Facebook deciderà di portare le reazioni anche oltre i confini degli Stati Uniti.

Fonte

Tags: