Vicenza, “boss” abusivo in piazza Matteotti

Fa il parcheggiatore abusivo, vive da 22 anni in città, di notte dorme sotto la loggia di palazzo Chiericati e sulla carta d’identità alla voce “segni particolari” c’è scritto: «mi me piase il vin». È il singolare ritratto del “boss” di piazza Matteotti (Vicenza) El Mehdi El Hadani, marocchino senzatetto di 45 anni che si guadagna da vivere chiedendo soldi agli automobilisti. Ai giornalisti del Giornale di Vicenza che lo hanno intervistato per accertare le responsabilità dell’aggressione ai danni di una ragazza, Hadani ha risposto: «ha fatto la pipì davanti alla gente» io «faccio il bene, non il male». C’era il bisogno di darle un calcio, chiedono i giornalisti? «È stato il suo ragazzo. Qui ci sono i turisti, gente di qualità. Non si può pisciare su una panchina», ha risposto il marocchino.

Hadani, che secondo la polizia locale non è in regola col permesso di soggiorno, dichiara di essere apprezzato dai residenti della zona tanto che una signora gli porta pure del cibo in cambio dell’aiuto con il parcheggio della macchina. Dice di essere in Italia da 22 anni e di aver lavorato salvo poi tornare disoccupato per colpa della crisi. Hadani prima viveva in Campo Marzo ma lo ha lasciato perchè «là si spaccia».

Tags: ,