Pd: Fiera Vicenza parli su ex dipendente umiliato

Il Partito Democratico di Vicenza chiede a Fiera SpA maggiori delucidazioni in merito a quanto accaduto in data 26 gennaio a Lucio Zaltron (coordinatore del circolo 3 del Pd di Vicenza), al quale non è stato permesso entrare all’esposizione VicenzaOro January, nonostante avesse regolare biglietto. La vicenda, raccontata in un articolo di Vvox lo scorso 29 gennaio, interroga il Pd per due aspetti: «In primo luogo non si comprende come a un cittadino possa essere impedito di partecipare ad un evento quando questi abbia un regolare biglietto – scrive la segreteria dem in una nota -. In secondo luogo sorprende proprio per l’umiliazione subita dal signor Lucio Zaltron. Per questo chiediamo che ci sia un chiarimento ufficiale da parte di Fiera SpA, al fine di comprendere le ragioni dell’esclusione del signor Zaltron nello specifico e le politiche sottostanti l’accesso agli eventi in generale».