Smart & green, l’auto del futuro secondo Quattroruote

Al Quattroruote Day di giovedì scorso, a Milano, si è parlato di mobilità e futuro, immaginando come la tecnologia cambierà le abitudini dei cittadini delle grandi città ed in generale il modo di spostarsi. Protagonista della giornata è stata la concept car “Shiwa”, un’auto a guida autonoma che sarà esposta nello stand di Quattroruote al prossimo Salone di Ginevra a marzo.

«Lo studio nasce dalla collaborazione con lo Ied, l’Istituto Europeo di Design di Torino in linea con l’innovazione e la capacità di rottura presenti nel codice genetico del nostro giornale – ha spiegato al Giornale il direttore Gian Luca Pellegrini – per dimostrare che l’auto è ancora un simbolo di indipendenza e di progresso». «Abbiamo sfidato gli studenti del master nell’immaginare un’auto partendo dal design – ha aggiunto il direttore dello Ied Riccardo Balbo – è un’auto che riconosce l’utente, che avrà quattro motori elettrici, con batterie sul pianale e un abitacolo dove non ci sono più le gerarchie guidatore passeggero».

Tags: