Cariverona, l’ombra dell’Opus Dei

Oggi alle 14.30, nel corso della prima riunione del nuovo Consiglio Generale, si eleggerà il neo-presidente di Fondazione Cariverona. Dopo che il favorito Silvano Pedrollo, padre dell’attuale presidente di Confindustria Verona, ha ritirato la propria candidatura per motivi di lavoro di lavoro, restano in pista i nomi dell’avvocato Fulvio Cavalleri e dell’ex rettore dell’Università di Verona, Alessandro Mazzucco, con il primo in vantaggio sul secondo.

Cavalleri, avvocato civilista specializzato in contrattualistica, già presidente dell’Aeroporto Catullo e poi al vertice di Assoaeroporti, di cui è il vicepresidente vicario di Alessandro Palenzona (vicepresidente Unicredit) è tra l’altro considerato vicinissimo all’Opus Dei, e al presidente uscente di Cariverona, Paolo Biasi. Un particolare importante che potrebbe avere il suo peso nella corsa al vertice della Fondazione.

Tags: ,