Sul web arriva il tg dei rom

I rom in Italia avranno una propria web tv: TgROM Piemonte. È l’inedita proposta dell’associazione torinese IdeaRom, da anni impegnata per i diritti, l’inserimento scolastico dei bambini, il lavoro, il superamento dei campi. «L’idea – racconta a La Stampa Vesna Vuletic, presidente dell’associazione – è di offrire informazione via web con focus specifico sulle comunità rom. Ci sarà una fase di formazione in video-giornalismo per il gruppo di giovani coinvolti, inizialmente una dozzina».

«Esperienze di web tv di questo tipo ci sono in vari Paesi europei – prosegue Vuletic. L’informazione di TgROM avrà l’obiettivo di contrastare il pregiudizio, i conflitti, con notizie provenienti dal mondo rom raccolte dai giovani, facilitando l’auto-rappresentazione pubblica delle comunità. I contenuti avranno una doppia direzione: rom-territorio e viceversa. Questo servirà a superare la condizione attuale: si fa di tutto sui rom e per i rom, ma senza di loro, senza mai ascoltarli. Dare voce ai rom servirà anche a verificare l’effettiva efficacia delle azioni pianificate per loro».

Fonte

Tags: