Amenduni smentiscono interesse per Ilva

Il gruppo Amenduni tutt’ora titolare del 10% del gruppo Ilva «non ha presentato una manifestazione di interesse per Ilva e non ha alcuna intenzione di farlo». E’ quanto afferma un portavoce del gruppo a smentita delle indiscrezioni. Fonti vicino all’operazione precisano che ad aver presentato la manifestazione di interesse per l’acquisizione dell’Ilva è stato il gruppo Tecnotubi Spa di Michele Amenduni. Si tratta di un cugino dei più noti Amenduni-Gresele.