Padova, festa S. Antonio: indulgenza per tutti

Indulgenza plenaria per tutti i presenti ieri in Basilica del Santo a Padova. In occasione della solenne festa della lingua di Sant’Antonio e delle celebrazioni per il Giubileo, il delegato pontificio l’arcivescovo Giovanni Tonucci, su diretta volontà di papa Francesco, ha concesso la benedizione a tutti i fedeli che si fossero confessati e comunicati con limpida volontà di espiazione e pentimento perfetto. La teca contenente la reliquia della lingua del santo, a distanza di secoli ancora intatta, è stata portata in processione all’interno della basilica dopo la messa cantata accompagnata dal corteo dei fedeli.

Alla chiusura della mattinata è stata annunciata l’ostensione dei resti di San Leopoldo Mandic, frate croato che aveva contatti e rapporti stretti con la Basilica del Santo. La bara arriverà del frate croato arriverà da Loreto in Basilica domani (martedì) verso le 11. Nel corso della giornata saranno organizzate una messa una veglia e una processione.

Tags: ,