Padova, Anonymous attacca siti di Comune e polizia

anonymous_uilpoliziaAttacco di Anonymous al sito del Comune di Padova. Il sito Padovanet.it è rimasto non raggiungibile da ieri sera e per buona parte della mattinata. Sotto attacco anche i siti della Uil Polizia e alcune mail di poliziotti. L’azione del collettivo hacker, denominata “#ophomes”, è scattata per rappresaglia ai quattro arresti fatti ieri dalla Digos di aderenti del centro sociale Gramigna e del comitato “Lotta per la casa”.

Salve Governanti e Censori di Padova, Anonymous rivolge a Voi le sue attenzioni”. Inizia così la rivendicazione degli hacker. “Anonymous non accetta in alcun modo quanto è accaduto a Padova e chi ha commesso questi vili atti di oppressione sarà giudicato e ricompensato nel modo più violento a nostra disposizione. Non vi lasceremo in pace neanche un secondo da oggi in avanti, perché non meritate libertà mentre la strappate ad altri”.

Fonte

 

 

Tags: ,