Profughi, Puppato: «sbagliato prendersela con prefetto»

«Nessuno mette in dubbio le difficoltà che vivono i sindaci quotidianamente, difficoltà che ho imparato a conoscere fin da subito, quando sono stata prima cittadina di Montebelluna, ma certo i problemi non migliorano da soli sparando a salve, alzando la voce e fingendo di non doverli risolvere». Così Laura Puppato commenta le parole dure del sindaco di Silea Silvano Piazza all’uscita dell’incontro con il prefetto Laura Lega. «Innanzitutto da un sindaco Pd mi attendo obiettività di giudizio – dice Puppato in una nota – il Governo ha rivisto e sta continuando a rivedere la finanza pubblica per stabilire migliori condizioni per le amministrazioni comunali virtuose».

«Prendersela con una prefettura che, dall’arrivo di Laura Lega, ha dimostrato aperture e volontà di dialogo con i sindaci, dimostra una rabbia inconsulta pure rivolta alla figura sbagliata. Se la prenda il sindaco Piazza con i suoi colleghi irresponsabili vittime dei dictat leghisti invece che della necessità di sentirsi coinvolti “il giusto” per superare un dramma epocale facendo la propria, limitata e piccola parte. I problemi si aggravano – ha concluso Puppato – non si risolvono se ciascuno guarda al proprio interesse immediato invece che al bene di una più vasta comunità».

Tags: , ,

Leggi anche questo