Case sequestrate per profughi, Manildo (Pd) difende prefetto

«Nell’incontro ho detto al prefetto che la sua provocazione è stata travisata e strumentalizzata. Sull’accoglienza ognuno faccia la propria parte senza pregiudiziali politiche». Lo afferma, in una nota, il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo, dopo un incontrato avuto oggi con il prefetto di Treviso, Laura Lega. La polemica era nata sull’ipotetico uso delle abitazione sfitte di privati per ospitare migranti.

Tags: ,