Veneto Banca, Celotto: «posticipare ancora quotazione»

L’Associazione soci banche popolari venete interviene sulla decisione di Veneto Banca di convocare l’assemblea di approvazione del bilancio per il prossimo 5 maggio, durante la quale saranno nominati i vertici aziendali. Ponendo alcune domande, a partire dalla richiesta di spiegazioni sul ritardo nella quotazione: «ha forse a che fare con la situazione non favorevole delle borse e con il crollo nella quotazione delle banche a piazza Affari?».

«Come mai – si legge inoltre nella nota diramata dal vicepresidente dell’associazione Francesco Celotto – si parla di rinnovo del Cda già nella assemblea del 5 maggio a quotazione non ancora avvenuta e quindi senza conoscere il peso dei nuovi soci nell’azionariato della banca?». Celotto inoltre esprime la preoccupazione che il ritardo sia legato «all’aggregazione che andrà a breve probabilmente in porto tra Bpm e Banco Popolare» e rilancia la proposta di posticipare la quotazione a ottobre.

Tags: , ,

Leggi anche questo