Lega Treviso, Gentilini: «mi faccio da parte»

Nuovi assetti ai vertici leghisti a Treviso, stabiliti ieri durante un incontro avvenuto tra il segretario del partito Dimitri Coin e l’ex sindaco Giancarlo Gentilini, e presieduto da Giampaolo Gobbo, e che sancisce il cambio del capogruppo, come riportato dalla Tribuna.

«Auguro ai miei successori i miei successi – dichiara Gentilini – Mi faccio da parte per risolvere le diatribe interne». Dunque per tutelare la sua posizione, lo Sceriffo è stato obbligato a “deporre le armi” in un gruppo sempre più dominato dagli ex-bossiani. Sandro Zampese starebbe meditando di passare alla lista della vecchia guardia.

Tags: