Dieta “miracolosa”, ecco cosa mangia Briatore

Prima Briatore poi la soubrette Simona Taglia: la miracolosa dieta di Alberico Lemme sta conquistando tutti. Flavio Briatore ha fatto scalpore con un selfie in cui è praticamente irriconoscibile mentre la Tagli l’ha sbandierata orgogliosa da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5: «ho perso 24 chili in un mese e mezzo». Il tanto discusso “bioscultore” Alberico Lemme, sostiene che la sua dieta abbia «cambiato i paradigmi della medicina. Tutti parlano di calorie, io degli effetti biomolecolari del cibo. Le calorie sono la più grande bufala a livello medico e scientifico».

In effetti questa dieta è al centro delle polemiche perché mette in discussione tutte le regole conosciute per alimentarsi bene e restare in salute. Ad esempio, per Lemme, il burro non fa ingrassare e abbassa il colesterolo. A chiudere le arterie, invece, ci pensa la frutta, mentre la verdura fa prendere peso. Ma concretamente, cosa ti fa mangiare in un giorno questa dieta? Ecco un esempio spiegato da Blitz Quotidiano: spaghetti aglio, olio e peperoncino a colazione, frittata con cipolle e noci a pranzo e un coniglio a cena anche intero, perché le quantità possono essere illimitate. Ecco un altro esempio pubblicato da sito Retenews24: 1° e 2° giorno colazione: tacchino e caffè, pranzo filetto di manzo e caffè, cena pesce spada e caffè. 3° e 4° giorno colazione: pasta olio e peperoncino e caffè, pranzo petto di pollo e caffè, cena sogliola e caffè. 5° e 6° giorno colazione: carciofi e caffè, pranzo fiorentina e caffè, cena orata e caffè. 7° e 8° giorno come il 3° e 4°.

Tags: