Crac MyAir, ex ad rischia 8 anni

Il sostituto procuratore Marco Peraro al termine della requisitoria nell’ambito del processo sul crac di Myair ha chiesto cinque condanne per amministratori e soci della compagnia aerea con base a Vicenza, fallita nel 2010, e nove assoluzioni per sindaci, consulenti e revisori dei conti. Più precisamente, secondo quanto riportato dal Giornale di Vicenza le pene richieste sono: otto anni e quattro mesi per l’ex ad Vincenzo Soddu, per vari reati tra i quali figurano la truffa e la bancarotta fraudolenta, un anno e quattro mesi per Luigi Paolo Agnolin, un anno per Ildebrando Brollo, nove mesi per Andrea Tiron e sei mesi per Michael David Hugo Harrington.

Da assolvere, invece, secondo il pm sarebbero Kurt Charles Hector Buyse, Antonino Ciaccio, Elvira D’Alessandro, Guglielmo Fanti, Fabio Gallassi, Maura Miserocchi, Giancarlo Pizzocaro, Luigi Pompanin Dimai, Alberto Rossolini. Ieri sono state anche raccolto le richieste di risarcimento avanzate tramite gli avvocati di parte civile, per un totale di circa 40 milioni di risarcimenti richiesti.

(Ph. da wikipedia.org)

Tags: , ,

Leggi anche questo