Morellato vs Morellato: «privata del mio cognome»

Michela Morellato torna a far parlare di sé e lo fa più agguerrita che mai. Questa volta il motivo di tanto fervore è la lotta giudiziaria contro la Morellato Spa. La multinazionale padovana aveva intentato una causa contro di lei per aver creato qualche anno fa accessori che portavano la firma “MichelaMorellato”. “Morellato spa” ha dei diritti esclusivi e il marchio della bionda vicentina li avrebbe violati così l’azienda aveva chiesto la restituzione degli utili e il risarcimento danni. Il giudice ha rigettato le richieste ma ha condannato la Morellato a pagare le spesse processuali e le ha proibito di usare il suo logo in futuro.

«Era una piccola collezione artigianale di 72 pezzi che ho regalato ad amici, star e starlette del jet-set italiano. Un colosso del genere ne aveva paura? Morellato è il mio cognome. Da adesso nessun Morellato nel mondo può produrre borse, gioielli o qualsivoglia oggetto?! Farò sicuramente Appello», conclude la Morellato.

Ph: Facebook

Tags: ,