Architetto veronese nominata rettore a New York

Da San Giovanni Lupatoto (Vr) a New York: davvero un gran salto, quello di Maria Rita Perbellini (foto). L’architetto veronese è stata infatti nominata responsabile della prestigiosa School of Architecture and Design del New York Institute of Technology. Prima che la nomina divenga operativa, Perbellini concluderà il suo periodo di insegnamento a Lubbock, in Texas. «Ritengo di essere stata scelta per la mia visione basata su innovazione e tecnologia applicate al design digitale e a sistemi di fabbricazione computerizzati», racconta Perbellini all’Arena. «Porto con me – prosegue – l’esperienza maturata alla Texas Tech University che include collaborazioni interdisciplinari sulla robotic technology e materiali intelligenti e nanotechnology».

Già in Texas Perbellini si era avvicinata al rettorato, fungendo da vice-rettore: «devo ringraziare il presidente della Texas Tech che mi ha scelta fra tanti per frequentare un programma di High Education Management ad Harvard, esperienza che ha contribuito significativamente alla mia preparazione in vista di questa nuova opportunità». Per lei si prospetta un periodo professionale più vicino alla gestione e al management che all’insegnamento: «vorrei però – aggiunge – tenere presto un corso anche alla Nyit collegato alla mia ricerca sul materiali che comunque continuerà. È importante per me il contatto diretto con i docenti e gli studenti, per sentire il polso della facoltà». New York inoltre rappresenterà un ritorno al passato: Perbellini ha mosso i primi passi negli Usa proprio nella Grande Mela, con una Master al Pratt Institute svolto dopo essersi laureata allo IUAV di Venezia.

Fonte foto: arch.ttu.edu

Tags: ,