BpVi&C, Landini: «Consob tutela finanza»

«In questi anni nel sistema bancario sono stati fatti molti errori. In particolare sono stati usati molti soldi dei cittadini e pubblici per salvare le banche, mentre noi avremmo bisogno di un sistema di credito che permetta alle imprese di investire e alle persone di avere la certezza di tutelare i proprio risparmi». Lo ha detto il segretario nazionale della Fiom-Cgil Maurizio Landini, parlando all’Ansa a margine della manifestazione di protesta di oggi a Vicenza. «Adesso invece sta emergendo – ha aggiunto – che molti che dovevano fare il loro dovere, a partire dalla Consob e da altri organismi, non l’hanno fatto in nome di una tutela della finanza, non degli interessi del Paese».

Per far decollare l’economia e l’occupazione, secondo il leader della Fiom, «c’è bisogno di far ripartire gli investimenti pubblici e privati: questo è un tema che anche noi come sindacato dobbiamo avere a cuore perché non è una lotta diversa da quella che riguarda i contratti di lavoro. In Italia – ha concluso – serve anche un sistema bancario che sia orientato alla tutela e al sostegno vero dell’economia».

Tags: ,

Leggi anche questo