Pride Treviso, alla fine cede anche Gentilin

Lui negherà a vita ma il Gazzettino ha le prove fotografiche: lo sceriffo di Treviso immortalato con un cappello colorato e i pollicioni in vista vicino a due Pastafariani, tra cui il tenore Jacopo Pesiri. Pare che l’incontro tra Giancarlo Gentilin e i Pastafariani di Padova sia avvenuto in un’osteria. Che questo selfie gli abbia fatto anche cambiare idea?

Tags: ,