Vicenza, Forza Nuova su Fb: «Emmanuel verme». Post tolto e riscritto

«Leggiamo con disgusto e orrore il post pubblicato da Forza Nuova Vicenza sulla sua pagina Facebook, in merito all’omicidio del ragazzo nigeriano a Fermo». Queste le parole del Centro Sociale Bocciodromo che in una nota spiega: «una persona fuggita dall’orrore di Boko Haram e uccisa da un fascista in un paese nel quale sperava finalmente di trovare un po’ di pace e un futuro. Non riusciamo nemmeno a trovare gli aggettivi giusti per denunciare chi ha il coraggio di apostrofarlo come un verme e scrivere addirittura che ha meritato la morte. Si tratta di incitazioni all’omicidio razziale. Ormai è stato superato ogni limite di decenza umana».

forzanuova-vicenza

«Forza Nuova – continua la nota – è un’organizzazione politica di stampo chiaramente fascista e come tale dovrebbe essere bandita in base ai dettami della stessa Costituzione italiana. Questo post è di una gravità inaudita che non solo giustifica ma addirittura esalta l’omicidio di un essere umano. Omicidio, commesso da un militante dell’estrema destra come lo è Forza Nuova. In questi anni a Vicenza abbiamo più volte contestato le iniziative di questi relitti della storia anche scontrandoci con la polizia e collezionando decine e decine di processi. Da oggi crediamo che la maschera di questi signori sia definitivamente caduta, a loro non può essere concessa nessuna agibilità politica e nessuno spazio di presenza sul piano pubblico».

Il post è stato cancellato dalla pagina Facebook di Forza Nuova Vicenza.

Tags: ,