Bolt, notte brava a Rio. Ma sotto le coperte non è da oro

Usain Bolt e la sua notte brava per festeggiare le medaglie conquistate all’Olimpiade di Rio hanno fatto il giro del mondo. Soprattutto i selfie con la 20enne con cui avrebbe tradito la fidanzata, Kasi Bennet. L’amante, oltre ad aver divulgato le prove del tradimento non è stata tenera nei confronti dell’atleta: «non mi ero accorta di niente. I giamaicani sono tutti uguali. Non avevo capito chi fosse quell’uomo». Come riporta il Dailymail, Jady ha raccontato che a fare il primo passo è stato proprio Bolt. «Sono stata avvicinata dalle guardie di sicurezza di Usain e dopo che io ho accettato l’incontro ci siamo visti nell’albergo. Comunque non è stato niente di che» ha raccontato la 20enne.

 

Tags: