Sesso sotto caserma Carabinieri: coppia vicentina nei guai

A volte l’amore fa brutti scherzi. Un imprenditore ed una architetta si sono lasciati andare alla passione durante un loro incontro all’aria aperta a Padova. Convinti di essere riparati da un’auto bianca parcheggiata non si sono proprio accorti che erano a 10 metri dall’entrata di una caserma dei Carabinieri e che sopra la loro testa c’era una telecamera di sicurezza che ha ripreso tutto. Successivamente la giovane coppia è stata raggiunta dai militari in servizio per l’identificazione. La pena per atti osceni in luogo pubblico prevede una sanzione che va dai 5 mila ai 30 mila euro.

 

Tags: ,