Beccati a fare sesso davanti alla caserma: «daremo battaglia»

«E’ improbabile che i ragazzi paghino una multa da 10 mila euro, ho visto le immagini e tutto questo scandalo mi sembra eccessivo, in giro si vede di tutto, non mi sembra stessero dando spettacolo». Queste le parole, al Corriere, dell’avvocato della coppia di 30enni veneti, protagonisti di un momento di passione scoppiato davanti ad una caserma dei Carabinieri di Padova e ripreso dalle telecamere di sorveglianza. La vicenda ha fatto il giro dell’Italia con i frame delle riprese ovunque sui social ma i due promettono battaglia. «Mi sembra che si stia creando tanto clamore attorno a questo caso, ma sul web si possono trovare immagini ben più sconce», conclude l’avvocato. «Probabilmente i protagonisti neanche sapevano dove si trovavano in quel momento».

 

Tags: ,