Formaggi Dop veneti, espansione in Usa

Export in crescita per Agriform di Sommacampagna (Vr), la cooperativa specializzata nella stagionatura e commercializzazione dei prodotti caseari che ha come soci di maggioranza Latterie Vicentine e Lattebusche. Un incremento del 3%, secondo quanto si legge sul Giornale di Vicenza, caso isolato nel quadro di un comparto che vede rallentare le esportazioni dopo cinque anni di crescita costante.

A trainare l’export (destinato soprattutto al mercato Usa, che vede un fatturato in crescita del 14 per cento) sono il Parmigiano, con una crescita del 22 per cento, ma anche i Dop Veneti: Asiago pressato +26% (stagionato +18%), Piave +16% e Montasio +30%. Che però registrano ancora volumi abbastanza modesti. «Il mercato interno – avvertono però il presidente Domenico Basso ed il direttore Nisio Paganin– soffre la concorrenza sempre più aggressiva, specie nel canale discount e il ristagno dei consumi, in un quadro ormai maturo e particolarmente concorrenziale».

«L’azienda sta intensificando le attività promozionali, soprattutto nel Nord America – spiega il direttore – e il secondo semestre, già da luglio, registrerà un ulteriore forte impulso di vendite, in alcune primarie catene Usa. L’esportazione è destinata a superare ampiamente il 50% del fatturato. Un fatto storico e straordinario se pensiamo che solo pochi anni fa sarebbe stato impensabile per un Paese come il nostro, notoriamente deficitario e cronicamente sbilanciato nell’import di latte e formaggi dal Nord Europa».

Tags: