Salvini: «Allah è grande. Sarà anche grande, ma ha rotto»

Matteo Salvini commenta così la notizia della morte in Austrialia di una turista 21enne britannica per mano di un francese 29enne che gridava “Allahu Akbar”. Il fatto è avvenuto in un ostello della gioventù nella cittadina di Home Hill, nel nord est dell’Australia. L’assalitore, che ha agito davanti a una trentina di persone, ha ferito seriamente anche un altro cittadino britannico di 30 anni. L’uomo, poi arrestato dalla polizia del Queensland, avrebbe ripetuto la frase, solitamente pronunciata negli attacchi jihadisti, anche davanti agli agenti.

Tags: