Manuale del sesso dal Vaticano, piacere senza peccato

Il luogo dell’incontro“: questo è il titolo del manuale prodotto dal Pontificio Ufficio per la Famiglia, presentato alla Giornata Mondiale della Gioventù. Si tratta di una specie di vademecum sull’educazione sessuale con la lista di cosa si può e cosa non si può fare. Il documento ha le basi nell’esortazione apostolica Amoris Laetitia di Francesco. Viene spiegato come l’impulso sessuale debba esser parte di un percorso organico di conoscenza di sè. Inoltre per Francesco, non esiste amore senza una sessualità ordinata, che consiste in una serie di punti chiave: capacità di dominare gli istinti, morigeratezza, rispetto delle differenze fisiche uomo-donna. Pochi ingredienti che creano la ricetta dell’amore, quello vero e cristiano.

C’è anche una strada da non percorrere, che viene condannata senza pietà, fatta di rapporti prematrimoniali, che non aiutano a vivere la pienezza di un sentimento autentico. Ma non c’è solo questa. C’è anche una profonda invettiva contro la pratica del rimorchio, anch’essa impura e incorretta. Dito puntato anche contro la masturbazione. Questa, come leggenda narra, fa diventare ciechi e non aiuta la persona ad esternarsi, a non uscire da stessa e andare verso l’altro. E per far capire meglio i concetti alla gioventù cattolica viene proposta un serie di esempi da seguire: Superman e Spiderman. Simbolo di adolescenti dotati di grande potere e quindi investiti di grande responsabilità.

Tags: